BLW.giorno4. Cotti dal caldo e dal vapore!

Oggi giorno di inaugurazioni: seggiolone e vaporiera!!! A pranzo, carote per me e per Achille! Mezz’ora e sono pronte: cotte, ma compatte. IMG_6601-0Achille riesce a prendere la carota intera con la sua manina e spappolarla in bocca. Penso sia riuscito a mangiarne un terzo, ma la parte più bella è osservarlo mentre la tocca e ne scopre la consistenza.

Decidere di affrontare l’alimentazione complementare a richiesta significa prendersi una bella responsabilità. Me ne sto accorgendo giorno dopo giorno.

Vuol dire mettersi in discussione quotidianamente. Niente di nuovo, commenterebbe qualsiasi genitore, ogni giorno si fanno scelte e si prendono decisioni. E’ vero, e allora che scelte siano.

Primo, ho cambiato pediatra. Il 10 abbiamo il primo appuntamento con la nuova dottoressa per parlare di alimentazione. Ho cercato a lungo un pediatra che potesse seguirci nel nostro percorso e ora, che forse l’ho trovato, sto preparando una super lista di domande…la sfinirò 😉

carote al vapore

Secondo, sto trovando sul mio percorso tante persone che si stanno prendendo cura dell’alimentazione dei propri bimbi, anche se in modi diversi. Ed è bello imparare da loro: ad esempio, chiacchierando con Katiuscia, una mia ex compagna di università, ho avuto modo di riflettere sull’importanza di evitare lo zucchero. Avevo già deciso di non dare zucchero ad Achille fino almeno ai due anni, ma il problema ora sono io: in questo periodo ne sto facendo largo uso. Allattare mi mette una fame di dolci pazzesca! Katiuscia mi ha consigliato alcune soluzioni alternative: albicocche secche, cioccolato fondente, che è anche ricco di ferro, tahin con composta di marmellata senza zucchero e dolci vegan. Ho comprato un po’ di cose, ora devo solo cominciare 🙂

piramide-alimentareTerzo, ma non meno importante…sto studiando. Mi sto documentando. Sto cercando spunti di riflessione e di messa in discussione. E così mi sono imbattuta in questa piramide alimentare!!!
Niente male!!! Questo significa rivedere le proprie abitudini alimentari, ma soprattutto…mettersi a cucinare! E per me questa è la più grande sfida! Si accettano consigli e aiuti 😉

Questa voce è stata pubblicata il 5 giugno 2015 alle 18:11. È archiviata in primo mese di BLW con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

5 pensieri su “BLW.giorno4. Cotti dal caldo e dal vapore!

  1. linda ferretti in ha detto:

    E che consigli siamo!!Sono pronta…iniziamo da stasera?

    Mi piace

  2. Fantastico Eli, mi entusiasmano queste piccole grandi scoperte con il tuo Achille. Come merenda ci sono anche i centrifugati per fare il pieno di vitamine e di zuccheri naturali della frutta! E poi sulla piramide alimentare concordo pienamente. Dovremmo cercare di farla attuare anche nelle scuole:incentivare l’uso maggiore di cereali integrali e legumi, frutta e verdura di stagione.

    Mi piace

    • Per cominciare che ne dici di fare una sezione qui sul blog con delle ricette semplici e adatte a diverse fasce di età? Così iniziamo a condividere le nostre conoscenze e creiamo una base su cui poi lavorare 🙂 coinvolgiamo anche @goodfoodlab

      Mi piace

  3. Ci sono! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: